Son qui ad attenderti

Mente Perversa: Son qui ad attenderti  – Pubblicato da Roberto Spike il giorno 02/12/2017

Son qui ad attenderti

Sono qui, ad attenderti
vestita con abiti sexy
affinché tu perda la ragione
incendiato dal desiderio di me.

Ai piedi, indosso, le scarpe
che mi hai regalato con gioia
e che mi rendono ai tuoi occhi
decisamente irresistibile.

Avvicinati, a me, in silenzio
lascia che ti guardi fremere
con la voce timida che balbetta
e mani nervose che si toccano.

Nelle mie mani, un paio di manette
per renderti mio prigioniero
alla mercé, del mio solo volere
abbandonato, al mio perverso capriccio.

Bacia la punta delle mie scarpe
e ringraziami con devozione
per averti offerto l’onore
di essere la tua unica Padrona.

I waiting you

I’m here to wait for you
dressed in sexy clothes
to make you lose the reason
burned of desire to me.

In my feet, I wear the shoes
which you gave me with joy
and that make me in your eyes
definitely irresistible.

Come close to me, silent
let you watch it tremble
with the timid voice stuttering
and nervous hands touching.

In my hands, a pair of handcuffs
to make you my prisoner
to the mercy of my only will
abandoned, to my perverse whim.

Kiss the tip of my shoes
and thank me with devotion
for offering you the honor
to be your only Mistress.

(¯`*†Spike†*´¯)

Son qui ad attenderti ultima modifica: 2017-12-02T08:50:37+00:00 da Roberto Spike
Mi Piace
Share
  • 31
  •  
  •  
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    37
    Shares
  •  
    37
    Shares
  • 31
  •  
  •  
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •