Ingoio Veleno

Mente Dannata: Ingoio Veleno – Pubblicato da Roberto Spike il giorno 25/09/2018

Ingoio Veleno

Ed ora non puoi dire che non te l’avevo detto
dopo una testata secca sul tuo setto
calci sullo stomaco e tanti pugni sul petto
sangue che colora l’asfalto di sto ghetto.

Mi guardi e mi gridi che sono un pazzo
ragazzo, pensa un po’ cosa divento se m’incazzo
t’avverto, ora tieni chiusa quella bocca
o te l’assicuro che comincio un’altra volta.

Dai miei occhi ora sputo rabbia e veleno
il mio cuore congelato è diventato nero
fumo ganja per sorridere, annegando nel pampero
per un attimo mi son dimenticato di chi ero.

Davvero adesso non mi riconosco più,
mi guardo e mi domando chi sia tu
ingoio sto veleno che mi butta giù
come un vortice che mi trascina in bocca a Belzebù.

Swallow Poison

And now you can not say I did not tell you
after a dry head on your septum
kicks on the stomach and many punches on the chest
blood that colors the asphalt of I’m ghetto.

You look at me and you cry out that I’m crazy
boy, think a little bit of what I become if I get mad
I warn you, now keep that mouth shut
or I assure you that I start another time.

From my eyes now I spit rage and poison
my frozen heart has become black
smoke ganja to smile, drowning in the pampero
for a moment I forgot who I was.

I really do not recognize myself anymore now,
I look at myself and I wonder who you are
swallow I’m poison that throws me down
like a vortex that drags me into Belzebub‘s mouth.

(¯`*†Spike†*´¯)

 

Ingoio Veleno ultima modifica: 2018-09-25T17:09:53+00:00 da Roberto Spike
Mi Piace
Share
  • 4
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares
  •  
    5
    Shares
  • 4
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •