Calano le Tenebre

Mente Oscura: Calano le Tenebre – Pubblicato da Roberto Spike il giorno 29/12/2017

Calano le Tenebre

Calano le Tenebre
è ora di risvegliarsi
nuovi viaggi affronterò questa notte
nuove vittime con cui sfamarmi.

Indosso il mio lungo abito
esco allo scoperto ad occhi chiusi
solo la dolce Luna, mi riconosce
ella sa osservare la mia anima dannata.

Percorro queste strade buie
osservando gli sguardi dei passanti
sento i loro pensieri confusi
mi nutro delle loro paure e insicurezze.

Sono un Angelo Nero della notte?
O un anima dannata dall’infero?
Domande prive di ogni risposta
mi perseguitano, ormai da troppo tempo.

Eppure c’è chi con me ha stretto un legame
ha percepito forte questa mia essenza
anche se non ha alcuna risposta
mi chiedo dove sia il mio Angelo Bianco.

Mi sembra a volte di esserle accanto
così vicino da percepirne il suo profumo
la mia mano scivola sui suoi capelli
come fossi ancora li a proteggerla.

The darkness falls

The darkness falls
it is time to awaken
new trips I will face this night
new victims of which feed me.

I wear my long dress
i go out with closed eyes
only the sweet moon, he recognizes me
she knows watch my damned soul.

I walk through these dark streets
watching the gaze of the passers
i feel their confused thoughts
i feed me of their fears and insecurities.

Am a Black Angel of the Night?
Or a soul damned to the hell?
Questions without any response
they persecuted me, for too long.

Yet, there are someone who are tied to me
he perceived strong this my essence
even if he has no any answer
i wonder where my White Angel is.

It sometimes seems to be next to me
so close to perceiving her scent
my hand slips over her hair
as I were still there to protect her.

(¯`*†Spike†*´¯)

Calano le Tenebre ultima modifica: 2017-12-29T08:13:31+00:00 da Roberto Spike
Mi Piace
Share
  • 11
  •  
  •  
  • 72
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    83
    Shares
  •  
    83
    Shares
  • 11
  •  
  •  
  • 72
  •  
  •  
  •  
  •